Pillole di Nozze a prova di Bon Ton

Pillole di Nozze a prova di Bon Ton

elenco-puntatoInviti e Partecipazioni

Le partecipazioni andranno consegnate agli ospiti tra i 90 ed i 30 giorni prima delle nozze, con particolare attenzione a chi vive lontano. Il galateo prevede che le nozze vengano annunciate dai genitori degli sposi, ma ultimamente, soprattutto per il modificarsi di alcune caratteristiche degli sposi, tipo la convivenza prima del matrimonio o l’età avanzata rispetto ai precedenti standard, possono annunciarle gli sposi stessi.

Non devono contenere nessun riferimento alla Lista Nozze, infatti le indicazioni su quest’argomento, verranno date a voce, dagli sposi, a coloro che chiederanno informazioni in merito. I nomi degli sposi o dei genitori figurano senza titoli accademici, professionali o nobiliari, invece sono importanti nella busta tutti i titoli di ciascun invitato.

No alle partecipazioni via mail o tramite social.. è vero che siamo nell’era della digitalizzazione, ma certe tradizioni non si possono sostituire.. vogliamo rischiare che la nostra partecipazione finisca tra lo spam?

elenco-puntato

La Sposa

La scelta dell’abito dovrà essere in tono con il resto del matrimonio e con la location scelta. Le calze, avorio, vanno sempre indossate, anche in estate.
Il velo, invece, va scelto solo in caso di cerimonia religiosa e dovrà essere lungo poco più dell’abito ed essere abbinato ad esso secondo la regola del contrario, per cui ad un abito molto semplice si accompagnerà un velo ricco e viceversa.

E’ consigliato curarsi del retro del vestito in quanto è la parte più esposta durante la cerimonia. Per le più audaci SI alla schiena scoperta, ma con sobrietà.
Attenzione ai guanti: da togliere durante il rito nuziale e niente strascico molto lungo se non sono previste le damigelle!
E ancora.. per tradizione la sposa non deve farsi il vestito da sola e mai mostrare l’abito al futuro marito!

elenco-puntato

Lo Sposo

Lo sposo, per le regole del Bon Ton, dovrà necessariamente essere in armonia con la sposa, quindi ci si dovrà consultare in base alla tipologia di cerimonia scelta e in base all’abito della sposa.

Se l’abito della sposa è un abito importante e con lo strascico, lo sposo dovrà indossare obbligatoriamente il tight o il mezzo tight per le cerimonie diurne e il frac per le cerimonie serali.

Oggi, qualsiasi sia la tipologia di vestito della sposa, è concesso allo sposo di indossare il classico completo tre pezzi.
Ma attenzione: NO a cappello e guanti durante la cerimonia e NO ai calzini bianchi!

 

elenco-puntato

La cerimonia

Il ritardo della sposa è ammesso solo in Chiesa e non dovrà superare i 15 minuti, mentre per il rito civile non sono ammessi ritardi!
Qualora gli sposi decidano di entrare alla cerimonia separatamente, lo sposo sarà accompagnato dalla madre e attenderà all’altare la sposa affiancata dal padre.
Se invece si opterà per un ingresso in contemporanea si dovrà procedere in ordine:
la sposa accompagnata dal padre ed eventualmente seguita da damigelle e paggetti e poi lo sposo con la madre, ai quali seguiranno i testimoni e poi tutti gli invitati.

E’ fondamentale mantenere la sobrietà e la serietà durante il rito, sia da parte degli sposi che degli invitati, le eccezioni sono concesse solo al termine della cerimonia, dove si potrà accompagnare gli sposi festosamente con il tradizionale lancio del riso, o petali o bolle di sapone, ma senza eccessi di schiamazzi o comportamenti poco decorosi.

elenco-puntato

Il ricevimento

E’ importante scegliere una location non troppo lontana dal luogo dove si svolgerà la cerimonia e non si dovranno far attendere troppo gli invitati a causa del servizio fotografico.
Bisognerà curare tutto nei dettagli, comprese eventuali esigenze alimentari di qualche invitato, come allergie o intolleranze, che gli ospiti vi comunicheranno al momento della conferma della loro partecipazione.

La conclusione dell’evento si avrà con il taglio della torta nuziale e la consegna delle bomboniere, prezioso simbolo di ringraziamento, per la loro presenza in un giorno così importante.

Lascia un commento